Domenica si va a Castellana per la gara più attesa della Pool C

 

Il girone di ritorno della Pool C è iniziato già venerdi sera con l’anticipo tra Catania e Taviano, dove i siciliani si sono imposti 3-1. Oggi, domenica 4 marzo, insieme allo scontro in basso alla classifica tra Massa e Bolzano, la gara più attesa della Pool C è sicuramente quella tra la Materdomini e Lagonegro. Situazione completamente cambiata rispetto al girone di andata , visto che i pugliesi attualmente occupano il primo posto in classifica e sono reduci da tre vittorie consecutive. Proprio la partita di andata tra le due ha segnato una spartiacque per entrambe : è stata ultima sconfitta della Materdomini, mentre per gli uomini di Falabella è stata l’unica vittoria della Pool C. Dunque ancora una volta il risultato sarà decisivo per la classifica e per gli accoppiamenti in vista dei play out.
Fischio d’inizio previsto alle ore 18,00 al PalaGrotte dove i pugliesi di mister Castellano schiereranno probabilmente la solita formazione che è un mix di esperti e giovanissimi, ma di altissimo livello che sono già conosciuti negli ambienti nazionale. Per la diagonale palleggiatore-opposto ci saranno il giovanissimo Marsili e l’ opposto Gradi, Lavia e Fiore in banda, mentre Gargiulo e Patriarca al centro, infine Battista libero. Per Mister Falabella la scelta dello starting six sarà probabilmente quella vista nelle ultime gare con Fortunato vestire la sua maglia di libero, in regia il solito Kindgard, opposto Milushev e come bande Boscaini e il martello a stelle e strisce Holt. “Ci siamo allenati bene in settimana- spiega Falabella- sappiamo che ci aspetta una gara difficile, ma abbiamo studiato gli avversari sapendo di dover giocare contro un avversario che rispetto al girone di andata ha acquisito maggior fiducia , visti i risultati e il primato in classifica. Noi dobbiamo essere costanti e cercare di metterli in difficoltà come l’andata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *