Nuovo allenamento congiunto contro Taranto

Mancano meno di due settimane all’inizio del campionato, ovvero il 18 ottobre,  e per la Rinascita è nuovamente tempo di fare i conti con il campo. É infatti previsto per oggi sabato 3 ottobre l’allenamento congiunto contro il Taranto a cui seguirà un altro il prossimo venerdì’ 9 contro Castellana Grotte.

Con questi appuntamenti mister D’Amico e i suoi potranno varcare la porta del palasport di Villa D’agri, rigorosamente a porte chiuse, che sarà la casa dei lagonegresi per le gare interne. 

Quella appena trascorsa è stata una settimana  molto importante“in cui abbiamo lavorato sia sulla fase di break point che quella di side out- spiga il tecnico D’Amico. È stata una settimana  in cui la squadra ha faticato tanto:  abbiamo potuto mettere in atto e studiare ancora meglio sistemi di gioco, lavorando sui fondamentali . Siamo soddisfatti del lavoro fatto finora- continua il tecnico dei lagonegresi-  sicuramente con questi allenamenti congiunti avremo modo di vedere se al lavoro fatto, risponde un giusto miglioramento della squadra . 

Relativamente all’allenamento congiunto contro Taranto mister D’amico parla di maggiori certezze “relativamente al nostro gioco e sulla nostra identità di squadra . Oggi chiederò ai ragazzi di affrontare con il giusto piglio questo allenamento e la giusta  motivazione per far bene. Non abbiamo nulla da perdere ma tutto da guadagnare . Calcheremo finalmente anche il nostro campo di Villa d’Agri per cui inizieremo a prendere le misure sulla nostra casa di gioco. Taranto è una squadra molto forte e ha recuperato anche gli infortunati , mi riferisco a Parodi, e forse sicuramente utilizzeranno la formazione tipo che giocherà in campionato. Dalla nostra dobbiamo interpretare meglio il fondamentale nella battuta.  Per questo dovremmo essere più aggressivi in battuta e in difesa, cercando di non essere troppo superficiali nella fase side out dove sappiamo che arriveranno delle difficoltà importanti dalla loro battuta.

Mi aspetto dai ragazzi delle risposte importanti per capire il lavoro fatto finora e su cosa dover ancora lavorare. Oramai mancano due settimane- continua D’Amico-  all’inizio del campionato e ora possiamo tirare le righe di questa preparazione , organizzata egregiamente dallo staff tecnico e in particolare dal preparatore atletico, Vincenzo Ghizzoni, che ha fatto un lavoro imponente . 

Ora non vedo l’ora di iniziare questo campionato e iniziare a regalare le giuste emozioni e soddisfazioni alla società e alla Pallavolo lagonegrese”. Conclude Mister D’amico che così come tutti i tifosi biancorossi, è impaziente di calcare i palazzetti di Italia. Intanto per ora i tifosi , in attesa di conoscere le indicazioni per poter seguire il campionato di A2, potranno assistere domenica 4 ottobre alla presentazione ufficiale della squadra che avverrà presso la piazza Picardi della città di Lagonegro.