Lagonegro-Livorno, tutto in tre gare !

Inizia oggi la serie più importante della stagione per la Geovertical Geosat Lagonegro. Avversario dei lagonegresi è la formazione del Livorno che faceva parte dello stesso girone dei lagonegresi e che ora arriva a Lauria per riaffrontare i lagonegresi. Livorno è sicuramente una squadra molto fisica e di gran battitori che in banda propone due schiacciatori prolifici e d’impatto: il goriziano Paolo Zonca e la scommessa polacca Michal Wojcik, al ritorno dopo un periodo di acciacchi fisici. La cabina di regia è affidata a uno dei migliori palleggiatori della categoria, il serbo Igor Jovanovic che giocherà in diagonale con il giovane e pericoloso Danilo De Santis, sorvegliato speciale dalla ricezione di Lagonegro. Paoli e Miscione costituiscono un pacchetto di centrali affidabile ed esperto, con tanti anni di carriera sulle spalle. Filippo Pochini vestirà il ruolo di libero per scardinare le battute di Kadankov e Galabinov.

Dal suo canto invece mister Falabella dovrà fare a meno di Barreto, a causa di un infortunio del venezuelano in gara 1 contro Macerata. Circa venti giorni di stop, purtroppo, per lo schiacciatore biancorosso che seppur con molto rammarico,  seguirà la gara dagli spalti per incitare i suoi fino alla fine. Per il resto della rosa lagonegrese, tutti saranno  a disposizione del tecnico Falabella che dopo aver lasciato a riposo i suoi per qualche giorno per riprendersi dagli interminabili 5 set giocati nelle 4 gare, giovedì scorso si è rimesso all’opera per preparare questa partita. “Noi dobbiamo fare come sempre la nostra gara- spiega Falabella- sapendo di poter contare sul fattore campo come cosa fondamentale. Sappiamo che sarà un’altra gara dura e nessun mollerà un centimetro, ma vogliamo giocarcela fino in fondo”. Appuntamento alle ore 18 al pala Alberti per gara 1, mentre poi mercoledì 1 maggio si giocherà a Livorno per gara 2 e poi la bella si giocherà il prossimo 5 maggio .