Finalmente la prima di campionato

Sarà Cave del Sole Geomedical Lagonegro contro Kemas Lupi Santa Croce la prima giornata dei lucani nel campionato di serie A2 Credem Banca. 

“Come ogni anno ci siamo,  è arrivato il momento più atteso per ogni giocatore- spiega il centrale biancorosso Maccarone. Avrà pero’ un sapore diverso – sottolinea Maccarone- sotto tanti aspetti, basta fare un salto a qualche mese fa quando tutto sembrava impossibile. Ora dopo sette lunghi mesi si torna a lottare in campo tutti insieme”.

“La prima di campionato è sempre la partita più attesa e quest’anno ancora di più”- gli fa da eco Roberto Di Maio, assista coach di mister D’Amico. 

“Ci aspettiamo una partita tosta perché Santa Croce ha nel suo roster dei buoni elementi : Acquarone fedelissimo dei Lupi, è palleggiatore esperto che sta lavorando con i nuovi ingressi;  hanno un opposto, il brasiliano Wallayson Sousa,  che è sicuramente l’attaccante più forte della squadra; i due centrali entrambi ex per Lagonegro sono: Robbiati, di grande esperienza e Copelli che lo scorso hanno a Piacenza ha fatto un ottimo salto di qualità. In panchina c’è un allenatore molto esperto della categoria e non solo, Paolo Montagnani . Loro hanno giocato quasi sempre  contro la stessa squadra, ovvero Siena e  hanno fatto vedere buone cose. Anche la nostra pre season- continua Di Maio- è stata ridotta rispetto a quello che eravamo abituati: ci mancano dei punti di lettura un pò a tutti, però ora non vediamo l’ora di metter in pratica gli allenamenti che abbiamo fatto e vediamo cosa ci dirà il campo. Sarà una stagione tosta – sottolinea di Maio- perché sia a livello di roster che per quello che si è visto nelle amichevoli,  ci saranno sempre dei risultati a sorpresa, come già sta succedendo in Superlega. Tutti dobbiamo avere la mentalità di potercela giocare contro tutti, per cui dobbiamo giocare partite sempre al 100% con attenzione e altissimo agonismo”.  “Noi dal canto nostro  stiamo crescendo giorno dopo girono – conclude Maccarone-  scenderemo con il coltello tra i denti per difendere casa nostra e i colori bianco rossi . Buon campionato a tutti e #forzalagonegrosempre”, chiude il centrale della Cave del Sole Geomedical Lagonegro . La gara sarà aperta al pubblico per un totale di 120 posti.