Anticipo a Mondovì, si gioca sabato alle 20,30

Anticipo di altissimo livello per la Geosat Geovertical che è impegnata nella lunghissima trasferta di Mondovì, sabato sera al Pala Manera. Il colpaccio alla seconda potenza in classifica potrebbe dare chance ai lagonegresi  di agganciare il quarto posto, ma mister Falabella ci va cauto e pensa alla lunga strada ancora da percorrere e a quanto dovrà fare con i suoi. “Sappiamo che giocando come abbiamo fatto contro Livorno, possiamo fare risultato su ogni campo. Ma c’è ancora da lavorare sodo, ed entrare in campo con la stessa determinazione vista domenica scorsa- spiega il tecnico lagonegrese. Abbiamo una freccia in più nel nostro arco con il ritorno di Galabinov ma sappiamo quanto il Mondovì sia una squadra competitiva e forte, con ottime individualità. Hanno fatto molto bene fin ora e la classifica parla chiaro, visto che sono l’unica inseguitrice della capolista Brescia, di cui distano solo 2 lunghezze. Noi andremo lì per fare il nostro gioco, dando il 100% poi al campo il verdetto”. Seconda forza del girone bianco la Synergy Arapi F.lli Mondovì è composta dalla diagonale palleggiatore opposto, formata da Matteo Pistolesi, due stagioni a Ravenna in SuperLega, e da Michele Morelli, neocapitano biancoblù. Per la coppia di posto 4, mister Fenoglio può contare sull’apporto di Terpin, ex Monza, affiancato da Borgogno.  Prima opzione ma già utilizzato come sestetto titolare la scorsa domenica è il Nazionale estone Kristo Kollo. Interessante il reparto centrali monregalese, con l’albese Biglino che fa coppia insieme a Treial, torre di 2,02 cm. Completa il settimo titolare Synergy, il libero Pasquale Fusco, alla prima esperienza lontano da Brescia. Rinnovata la panchina rispetto allo scorso anno, con il secondo regista Luca Spagnuolo, gli schiacciatori Emanuele Bosio e Marco Garelli, con il giovane centrale genovese Daniele Buzzi.

Trasferta iniziata in anticipo per i lagonegresi che venerdì mattina sono partiti per la lunga trasferta verso il Piemonte , fischio d’inizio questa volta fissato per sabato sera ore 20,30 e come sempre diretta elevensport , canale ufficiale della Legavolley.