Al centro arriva la conferma di Spadavecchia

Altra conferma in casa Rinascita Lagonegro arriva nel reparto dei centrali . Vincenzo Spadavecchia , classe 93 lo scorso anno è arrivato a Lagonegro dopo le sue stagioni  a Castelllana, a  Molfetta e a Siena dove  ha vinto la Coppa Italia e la promozione nella massima serie. 206 cm di altezza e doti fisiche di rilievo,  fanno di Spadavecchia una pura potenza che lo scorso anno è stato uno dei migliori centrali della A2 con 128 attacchi punti e 38 muri. 

“Anche quest’anno ho scelto Lagonegro -spiega Spadavecchia – perché per me è un palcoscenico molto ambizioso ed è una caratteristica che mi rispecchia molto. Sono fiducioso e ottimista che  tutto andrà secondo gli obiettivi predisposti dalla società. Mi piace molto la squadra – continua il centrale – che si sta formando: ha dei giocatori validissimi per il prossimo campionato che penso sarà molto competitivo. Ho piena fiducia del coach D’Amico e del lavoro che andremo a fare. Non vedo l’ora di ricominciare e  spero che i nostri tifosi vengano a fare il tifo per noi , così da poterci divertire e togliere tante soddisfazioni”, conclude Spadavecchia , centrale della nuova stagione della Rinascita. 

“Con la conferma di Spadavecchia si inizia a delineare una squadra competitiva- spiega il Presidente Carlomagno- stiamo allestendo un roster che sono sicuro sarà ambizioso. Abbiamo una gran voglia di ripartire e stiamo mettendo tutte le carte in tavola per una stagione importante”.