Colpo di mercato di notevole valore per la Rinascita Lagonegro che si è assicurata per il prossimo anno uno un fuoriclasse di esperienza proveniente direttamente dalla Superlega, massima serie nazionale. Uno giocatore che fa la differenza , a cui la società Lagonegrese ha voluto a tutti i costi tra le sue fila.
Federico Marretta , schiacciatore classe 90 ha esperienza da vendere :ha giocato su grandi palcoscenici di Superlega come Piacenza, Verona e Milano. Siciliano di nascita, cresce nelle giovanili a Sciacca e poi a Vibo, passando anche per Corigliano e Matera in A2. Il grande salto poi in Superlega dal 2015 facendo anche esperienza a Tallin nella massima serie estone.
Una freccia importantissima per l’arco di mister D’Amico che ora vede la sua squadra prendere forma. “Marretta è un giocatore che darà grande equilibrio- spiega Mister D’Amico- è uno schiacciatore molto forte nella ricezione nonché uno dei migliori interpreti di questo fondamentale, tant’è che anche in Superlega è stato abbastanza ambito. È un gran lavoratore- sottolinea mister D’Amico- e sarà una ottima pedina all’interno dello spogliatoio e ci aspettiamo che tutto il suo valore venga e ci dia una grossa mano a livello tecnico e tattico”.
“Lagonegro è una società in crescita- commenta ha fatto un ottimo mercato, con Fabroni che è uno dei migliori palleggiatori della categoria, nonché l’opposto che ha fatto molto bene lo scorso anno, a cui si unisce il resto della squadra che è di alto profilo. Io darò il mio contributo -continua lo schiacciatore- spero di di essere al l’altezza e non deludere le aspettative . La stagione sarà difficile, perché anche le altre squadre hanno fatto roster importanti e speriamo che in tanti possono seguirci e supportarci. Un fattore di molte squadre del sud è avere il palazzetto caldo e incandescente, quindi dobbiamo cercare il riempirlo per avere tutto il supporto dei tifosi”.

 

Photo Credits Roberto Muliere

Paola Vaiano – Ufficio Stampa Rinascita Volley Lagonegro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *