Un punto guadagnato contro Bergamo ma un po’ di rammarico per quel 5 set in cui i lagonegresi conducevano per 12-9 e poi sono stati agganciati e sorpassati nel finale dagli orobici. “Prediamo il lato positivo- spiega mister Falabella- perché fare un punto contro Bergamo è un buon risultato comunque. È stato un peccato perchè nel tie break avevamo il pallino del gioco e penso che se avessimo sfruttato meglio alcune occasioni sul finire del set,  il finale sarebbe andato in maniera diversa. Però facciamo i complimenti a loro, è stata una gara particolare , dai mille volti: noi abbiamo iniziato male poi pian piano siamo rientrati , rispetto al solito abbiamo fatto troppi errori in fase di attacco- spiega mister Falabella-  anche se loro ci hanno tenuto a galla in alcune fasi. Non è stata una partita bellissima sul piano tecnico rispetto alla altre, però sicuramente è stata una prestazione di cuore ed è quello che stiamo cercando. Il gioco deve ancora migliorare- conclude Falabella- abbiamo dei meccanismi da sistemare però la strada è quella giusta”. Un giorno di riposo e poi si riprende a lavorare per capitan Robbiati e compagni che questa settimana si concentreranno sul prossimo avversario , ovvero la New Mater di mister Mastrangelo, contro cui giocheranno nell’anticipo di sabato sera a castellana alle ore 20,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *