Inizia ufficialmente la quarta stagione di A2 Credem Banca della Geovertical Geosat Lagonegro . Questa è la prima settimana di preparazione in vista della prima gara di andata dei ragazzi di Falabella che domenica saranno ospiti della Caloni Bargamo, formazione che,  dopo aver sfiorato la promozione in Superlega lo scorso anno, ci riprova in questa stagione. Guardando il passato, per i lagonegresi, il campionato inizia a Bergamo per la seconda volta,  come due anni fa.
“Ci avviciniamo alla prima giornata del campionato-dichiara il tecnico biancorosso- abbiamo lavorato bene e tanto. Sappiamo che la prima gara contro una corazzata, come è quella di mister Spanakis, sarà impegnativa su tutti i fronti. Loro sono una formazione costruita per scalare la classifica e in casa naturalmente sono favoriti. Ma in questo campionato nessuna gara sarà semplice, nessun risultato sarà scontato. Noi dal nostro canto, abbiamo una gran voglia di iniziare, la preparazione è stata intensa”.
In settimana si riunirà al gruppo anche il regista Zoppellari, che è stato in Giappone per disputare la World Cup, con la nazionale di Mister Blengini. Intanto arriva direttamente dalla nazionale slovena lo scoutman dalla Geovertical Geosat: è Roberto di Maio, l’uomo delle statistiche che ha vinto la medaglia d’argento all’ultimo europeo con la nazionale slovena di mister Giuliani. Un curriculum importante per Di Maio che vante esperienze in seire A nelle migliori piazze italiane. Lo scorso anno infatti ha fatto il secondo con la formazione di Piacenza che è stata promossa in Superlega e ha vinto la coppa Italia di A2 e sempre nella cvitta emiliana è stato per 4 anni come scoutman. Tre anni a Monza in A1 e A2, due a Milano in A2 e uno a Gela sempre in A2. Insomma un profilo di altissima qualità che si unisce alla staff di Falbella e Iannarella , con cui lavoreranno per una stagione in cui il Lagonegro vorrà sicuramente dire la sua .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *