Si pensa ai play off in casa Geovertical , dopo la vittoria di domenica scorsa contro la GoldenPlast. Manca l’ultima gara contro il fanalino di cosa Lamezia di domenica prossima e poi la griglia di partenza sarà predisposta. Unica cosa che sarà importante è il posizionamento dei biancorossi che naturalmente puntano al quinto posto, a ridosso delle prime quattro che disputeranno i play off promozione. Al di là dei meccanismi del calendario play off mister Falabella pensa alla prestazione dei suoi e come sempre pensa a quanto ancora ci sia da fare per arrivare al top della condizione della fase cruciale della stagione.  “Contro Potenza Picena , al di là dell’importante risultato, qualcosa va ancora rivista . Noi eravamo un po incerottati: abbiamo fatto una settimana difficile e anche loro venivano da un momento difficile, quindi sicuramente ci sono stati dei passaggi all’interno del gioco che vanno rivisti e fanno aggiustati. Kadankov anche se ci dà una grande mano- spiega Falabella-  va inserito meglio nel sestetto. I meccanismi insomma vanno resi più fluidi per poter vincere play off perché lì non si può sbagliare niente. Noi dobbiamo fare il massimo per portare a casa i tre punti sabato prossima contro Lemezia- continua Falabella- e sperare poi in un passo falso di Potenza Picena e agguantare quindi quinto posto. A quel punto avremo tutti gli scontri in casa e sarebbe un bel vantaggio anche perché il nostro palazzetto inizia a essere un fortino importante per noi. Quest’anno abbiamo sbagliato soltanto due partite – qui al Pala Alberti-  per noi sarebbe determinante poter giocare i play off in casa. Uno dei nostri obiettivi era riportare la gente al Palazzetto e penso che questo obiettivo è stato raggiunto. Questo è già per noi una grande vittoria”. Settimana scandita come sempre dalle solite doppie sedute per la Geosat che sabato partirà alla volta di Cosenza per la gara contro Lamezia , in calendario alle ore 20,30 di sabato 30 marzo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *