Analizza la gara contro la Conad Reggio Emilia mister Falabella che da martedì è già alle prese con la prossima gara . “Abbiamo buttato via il primo set dove avevamo un grosso vantaggio- spiega il tecnico Falabella-  abbiamo subito molti break, innervosendoci molto. Però poi siamo stati bravi dopo a gestire la fase critica rientrando in gara e andando sopra. Questo ci ha permesso di vincere il secondo e il terzo set. Purtroppo però nel quarto set l’attacco non ha funzionato più: non riuscivamo ad andare a terra , sul resto eravamo ben organizzati, muravamo, difendevamo ed eravamo in campo contrattaccando, ma queste evidentemente non è bastato. Ora- conclude Falabella- c’è da analizzare la situazione e da valutare le varie soluzioni perché la prossima domenica abbiamo una gara difficilissima. Andiamo a Macerata e non possiamo permetterci di lasciare alcuni punti per strada”. Settima come sempre contraddistinta da doppie sedute, sabato partenza per Macerata per la gara di domenica contro la formazione di un ex turno  e ben conosciuto nell’ambiente lucano, ovvero mister Bosco che a Lagonegro ha allenato in serie B. Altro incontro tra ex sarà quello con il palleggiatore Lorenzo Piazza che sempre nel comune lucano ha vissuto una parte della stagione di A2 di due anni fa. Intanto lo staff tecnico della Geosat Geovertical è alle prese con il recupero di Galabinov , dopo l’infortunio alla caviglia destra,  procuratosi due settimane fa durante l’allenamento prima della gara contro Alessano. “stiamo facendo di tutto- spiega il ds Tortorella- per rimetterlo in sesto per la gara contro Macerata. Sabato sentiremo lo staff e valuteremo la possibilità di schierarlo”, conclude Tortorella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *