Altro test  sabato sera,  questa volto contro una diretta avversaria del campionato. La Rinascita sabato ha infatti partecipato all’allenamento congiunto organizzato dalla Top Volley Lamezia a Madia, formazione che prenderà parte al campionato di serie A2, nello stesso girone in cui sono inseriti i lagonegresi, ovvero quello bianco.

“E’ stato un test importante – spiega Falabella- abbiamo avuto un ottimo approccio e buone sono state le indicazioni tratte sia per il reparto gli schiacciatori che per quello dei centrali. Ancora da migliore l’intesa del gruppo, che man mano si sta consolidando e queste sono occasioni che ci fanno crescere soprattutto come squadra. Ogni test raccogliamo qualcosa in più che ci sta facendo  migliorare su tutti i paini, sia tecnici e tattici”. In genrale sulla condizione fisica dei ragazzi e dello stato della preparazione , il preparatore atletico della Rinascita sottolinea come :“i ragazzi hanno lavorato molto bene, dichiara Ghizzoni – si è fatto molto volume utilizzando carichi molti alti in sala pesi e hanno fatto un ottimo lavoro di resistenza specifica.  “E’ naturale specialmente in queste due ultime settimane, utilizzando carichi di forza massima molto alti,  che gli atleti abbiano la sensazione di avere gambe pesanti e difficoltà – continua il preparatore – ma dalla prossima settimana e quella prima dell’inizio del campionato utilizzeremo carichi più leggeri così la forza creta in queste due settimane si trasformerà in velocità ed esplosività, per avere una capacità di gesto tecnico più facile e rapido già nelle prime giornate di campionato”.

Man mano che ci si avvicina all’inizio del campionato, il lavoro sarà diverso ma ancora sono necessarie altre confronti. “Ringraziamo il Lamezia che ci ha ospitato- conclude mister Falabella-  ma diano l’appuntamento a tutti i nostri tifosi ai prossimi allenamenti congiunti : mercoledì 3 un altro atteso incontro di “lusso” contro la New Mater, formazione che milita in Superlega, poi sabato prossimo 6 ottobre nuovamente contro i calabresi di mister Nacci per il “ritorno” contro la Top volley Lamezia e per finire il 10 ottobre contro il Palmi, formazione di serie B .

L’ultima settimana sarà caratterizzata principalmente da intensità aumentando la velocità nell’esecuzione degli esercizi, diminuiranno il numero degli esercizi e le serie per fa sì che si arrivi alla partita ad una condizione fisica ottimale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *