Ultima gara per definire la griglia play out. Domenica contro Massa i lagonegresi giocheranno l’ultima gara della Pool C e sono quando saranno finite tutte le gare verranno definiti gli accoppiamenti dei play out. Mercoledì 28 marzo e domenica 1 aprile sarà la volta dei preliminari tra la 1 della Poll C e l’8 della Pool B e tra le 2 della Poll C e la 7 della Pool B. Le perdenti inizieranno da domenica 8 aprile la fase dei play off vera e propria, con gli accoppiamenti tra la 6 della Pool C e la migliore dei preliminari, la 5 della Pool C e la peggiore dei preliminari, la 3 e 4 della Pool C. Attualmente unico verdetto della Pool C è la retrocessione diretta di Bolzano, che essendo piazzata ultima non disputa i play out.
Tra Massa e Lagonegro solo tre punti di differenza e rispettivamente occupano la 6 e la 5 posizione. Il risultato di oggi potrebbe modificare gli assetti della classifica finale. All’andata Massa si era imposta al quinto set ma dalla sua la Geosat Geovertical con i soliti Holt e Milushev, aveva messo in difficoltà i toscani. Oggi però la Fonteviva, recuperato anche il palleggiatore Dolgopolov e non avendo più la pressione della retrocessione diretta, potrebbe affrontare la gara con uno spirito diverso e meno pressione.
Per i biancorossi quella appena trascorsa è stata la classica settimana di allenamenti, con l’intera rosa a disposizione . Per mister Falabella, dopo le indicazioni dell’ultima rifinutura di sabato pomeriggio e i minuti precedenti la gara, ci sarà la decisione relativa allo starting six che scenderà contro la Fonteviva. Appuntamento ore 19,00 presso il Pala Alberti di Lauria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *