Venderemo cara la pelle contro Mondovì, vi spettiamo al pala Alberti domenica

Dopo la vittoria a Livorno , gli uomini Falabella si sono rimessi al lavoro per studiare il prossimo obiettivo e le prossime mosse. Sicuramente sarà un compito non semplice poiché l’avversario si chiama Mondovì, ovvero il primo della classe. “Affrontiamo Mondovì che è la prima in classifica- spiega mister Falabella- quindi è una partita che ha sempre un grande fascino, perché tutti hanno una gran voglia di vincere contro la capolista. Quindi anche noi venderemo cara la pelle per vincere questa gara,  sia a fini della classifica che è ancora tutta aperta, sia per regalare ai nostri tifosi una prestazione di alto livello , portando così sempre più gente a seguirci ed aiutarci al pala sport di Lauria. Mondovì si presenta come una squadra completa che ha dell’organizzazione tattica la sua forza e ha nell’opposto il suo terminale offensivo principale. Morelli è un opposto di alto livello che fa la serie A da anni  e sempre uno dei migliori del campionato”. Partita dunque che si preannuncia ad altissimo intensità , vista la posta in palio e la volontà dei biancorossi si conquistare altre tre punti importantissimi per la seconda fase del campionato.

Settimana classica quella che attende i lagonegresi che come sempre sabato pomeriggio faranno la loro consuete rifinitura la Pala Alberti in attesa poi del classico fischio d’inizio alle 18 di domenica quando si preannuncia già il tutto esaurito.