Spadavecchia , un centrale d’eperienza e grinta alla corte di Falabella

Un centrale ambizioso e carico per la nuovissima stagione arriva in casa Rinascita. Si tratta del pugliese Vincenzo Spadavecchia , 204 lo scorso anno a Siena in Superlega. Ma nonostante la sua giovane età, è lunga e importante la carriera di Vincenzo Spadavecchia: pugliese nato a Terlizzi nel 1993, inizia nelle giovanili della Pallavolo Molfetta . Nella stagione 2012-13viene ingaggiato dalla Materdomini Volleydi Castellana Grotte, in Serie B1: con la vittoria del campionato ottiene la promozione in Serie A2, categoria dove militerà con la stessa maglia nelle due annate successive.  Nella stagione 2015-16ritorna a Molfetta, questa volta in prima squadra, in Serie A1, mentre per l’annata 2016-17veste la maglia dell’Emma Villasdi Siena, in Serie A2, vincendo la Coppa Italia di categoria 2016-17e ottenendo la promozione in Serie A1, categoria dove milita con lo stesso club fino allo scorso anno.

“Sono entusiasta per questo nuovo inizio a Lagonegro-sono le prime parole del nuovo centrale della Rinascita-. Spero di portare in campo tutta l’esperienza acquisita in Superlega perchè credo in questa squadra. In un contesto lontano dal caos delle metropoli, la squadra sarà concentrata e unita dalla passione per lo sport! Ho parlato con il coach Falabella -conclude Spadavecchia- che mi ha trasmesso tutto l’entusiasmo e la voglia di fare che serve per affrontare questo progetto nel migliore dei modi. Credo fortemente che insieme ai miei compagni di squadra e con il supporto del coach, dello staff tecnico e dei tifosi potremmo raggiungere il più ambito dei traguardi. Ad Maiora!” conclude Spadavecchia che a breve conoscere tutti i volti dei suoi prossimi compagni , in attesa poi dell’ufficialità del calendario, che verranno resi noti il prossimo 18 luglio .